Home Famiglia Assegno nucleo familiare: ecco i limiti di reddito

Assegno nucleo familiare: ecco i limiti di reddito

Date

L’INPS comunica i nuovi livelli e limiti di reddito per l’assegno per il nucleo familiare. Ecco tutte le novità.

Assegno nucleo familiare: le novità

Nel testo dell’ultima notifica del mese di maggio, l’INPS ha chiarito quanto stabilito dal decreto n. 4. Decreto n. 69 del 13 marzo 1988. Si tratta del livello del reddito familiare utilizzato per il pagamento degli assegni del nucleo familiare. Questo è rivalutato annualmente dal 1° luglio, in misura pari alla variazione dell’indice dei prezzi al consumo, che intercorre tra l’anno di riferimento del reddito in cui è stato pagato l’assegno e l’anno immediatamente precedente.

Successivamente sono state recepite le disposizioni del Decreto n. 4. 230 del 29 dicembre 2021. Dal 1° marzo 2022, l’istituzione di un assegno unico e universale per figli a carico – abolizione dell’assegno di nucleo familiare per le famiglie con figli e orfani – nuovi livelli di reddito familiare Coinvolgendo solo famiglie con altri familiari rispetto a quelli con bambini e orfani,

I nuovi limiti

Fino a 29.203,96 euro annui dichiarati, gli importi, per l’assegno nucleo familiare, sono i seguenti:

  • 52,91 (un componente)
  • 98,00 (due componenti)
  • 254,79 (tre componenti)
  • 411,60 (quattro componenti)
  • 569,03 (cinque componenti)
  • 725,84 (sei componenti)
  • 882,63 (sette componenti)
  • 1.038,84 (otto componenti)
  • 1.195,06 (nove componenti)
  • 1.351,27 (dieci componenti)
  • 1.507,48 (undici componenti)
  • 1.663,70 (dodici componenti).

Da 29.203,96 a 32.759,71 euro annui dichiarati, gli importi saranno di euro:

  • 19,59 (un componente)
  • 82,97 (due componenti)
  • 239,77 (tre componenti)
  • 385,46 (quattro  componenti)
  • 550,10 (cinque componenti)
  • 718,00 (sei componenti)
  • 864,34 (sette componenti)
  • 1.018,72 (otto componenti)
  • 1.173,11 (nove componenti)
  • 1.327,49 (dieci componenti)
  • 1.481,88 (undici componenti)
  • 1.636,26 (dodici componenti)

Da 32.759,71 a 36.316,84 euro annui dichiarati, gli importi saranno di euro:

  • 64,02 (due componenti)
  • 209,72 (tre componenti)
  • 359,33 (quattro componenti)
  • 523,96 (cinque componenti)
  • 706,89 (sei componenti)
  • 849,31 (sette componenti)
  • 1.002,19 (otto componenti)
  • 1.155,07 (nove componenti)
  • 1.307,95 (dieci componenti)
  • 1.460,83 (undici componenti)
  • 1.613,72 (dodici componenti)

Da 36.316,84 a 39.871,27 euro annui dichiarati si parla di:

  • 37,88 (due componenti)
  • 183,58 (tre componenti)
  • 332,54 (quattro componenti)
  • 497,17 (cinque componenti)
  • 691,87 (sei componenti)
  • 830,37 (sette componenti)
  • 981,36 (otto componenti)
  • 1.132,34 (nove componenti)
  • 1.283,33 (dieci componenti)
  • 1.434,32 (undici componenti)
  • 1.585,31 (dodici componenti)

Da 39.871,27 fino a 43.427,04 euro annui dichiarati, gli importi saranno di euro:

  • 156,79 (tre componenti)
  • 306,41 (quattro componenti)
  • 478,87 (cinque componenti)
  • 680,76 (sei componenti)
  • 811,43 (sette componenti)
  • 960,52 (otto componenti)
  • 1.109,62 (nove componenti)
  • 1.258,71 (dieci componenti)
  • 1.407,80 (undici componenti)
  • 1.556,90 (dodici componenti)

Da 43.427,04 fino a 46.982,09 euro annui dichiarati, gli importi saranno di euro:

  • 130,66 (tre componenti)
  • 276,35 (quattro componenti)
  • 452,10 (cinque componenti)
  • 661,82 (sei componenti)
  • 792,47 (sette componenti)
  • 939,67 (otto componenti)
  • 1.086,86 (nove componenti)
  • 1.234,06 (dieci componenti)
  • 1.381,26 (undici componenti)
  • 1.528,46 (dodici componenti)

Ulteriori limiti di reddito

Da 46.982,09 fino a 50.539,95 euro annui dichiarati, gli importi saranno di euro:

  • 250,22 (quattro componenti)
  • 407,01 (cinque componenti)
  • 635,68 (sei componenti)
  • 766,34 (sette componenti)
  • 910,92 (otto componenti)
  • 1.055,51 (nove componenti)
  • 1.200,09 (dieci componenti)
  • 1.344,68 (undici componenti)
  • 1.489,26 (dodici componenti)

Da 50.539,95 fino a 54.095,71 euro annui dichiarati, gli importi saranno di euro:

  • 224,08 (quattro componenti)
  • 361,94 (cinque componenti)
  • 609,54 (sei componenti)
  • 740,21 (sette componenti)
  • 882,18 (otto componenti)
  • 1.024,15 (nove componenti)
  • 1.166,12 (dieci componenti)
  • 1.308,09 (undici componenti)
  • 1.450,07 (dodici componenti)

Da 54.095,71 fino a 57.652,85 euro annui dichiarati, gli importi saranno di euro:

  • 316,86 (cinque componenti)
  • 582,76 (sei componenti)
  • 721,27 (sette componenti)
  • 861,35 (otto componenti)
  • 1.001,42 (nove componenti)
  • 1.141,50 (dieci componenti)
  • 1.281,58 (undici componenti)
  • 1.421,66 (dodici componenti)

Da 57.652,85 fino a 61.207,95 euro annui dichiarati, gli importi saranno di euro:

  • 481,49 (sei componenti)
  • 695,13 (sette componenti)
  • 832,59 (otto componenti)
  • 970,06 (nove componenti)
  • 1.107,52 (dieci componenti)
  • 1.244,98 (undici componenti)
  • 1.382,45 (dodici componenti)

Da 61.207,95  fino a 64.763,73 euro annui dichiarati, gli importi saranno di euro:

  • 578,84 (sette componenti)
  • 704,67 (otto componenti)
  • 830,51 (nove componenti)
  • 956,34 (dieci componenti)
  • 1.082,18 (undici componenti)
  • 1.208,01 (dodici componenti)

In caso di nuclei composti da più di 12 componenti, l’importo dell’assegno previsto alla colonna 7 va maggiorato di un ulteriore 10%, nonché di 67,95 euro per ogni componente oltre il settimo.

Categorie