Home VisureSmart Certificato Carichi Pendenti, cos'è e come richiederlo online

Certificato Carichi Pendenti, cos’è e come richiederlo online

Date

Il certificato dei carichi pendenti consente la conoscenza dei procedimenti penali in corso a carico di un determinato soggetto. Inoltre, attesta i dati relativi all’imputazione e alle diverse fasi e ai gradi del giudizio.

Chi può richiedere il Certificato Carichi Pendenti

Il certificato può essere richiesto:

  • dall’interessato o da soggetto delegato;
  • dalle pubbliche amministrazioni o dai gestori di pubblici servizi (quando il certificato è necessario per l’espletamento delle funzioni);
  • dall’autorità giudiziaria penale (che provvede direttamente alla sua acquisizione);
  • dal difensore dell’imputato (nei confronti della persona offesa o del testimone).

Casi particolari:

  • per i minori di 16 anni la domanda va presentata dal soggetto che esercita la potestà genitoriale;
  • per gli interdetti la domanda va presentata dal tutore (a seguito dell’esibizione del decreto di nomina);
  • la persona detenuta, o inserita in una comunità terapeutica, può inoltrare la richiesta per posta o tramite un delegato. Qualora fosse sprovvista di documenti, la richiesta può essere vistata dall’ufficio matricolare del carcere;
  • per richiesta dall’estero, la domanda può essere presentata dall’interessato per posta o tramite un delegato.

Quando viene richiesto il Certificato Carichi Pendenti

Questo può essere richiesto per uso amministrativo (per esempio, per controversie di lavoro, previdenza ed assistenza)e per le procedure di adozione e affidamento di minori. Il certificato è rilasciato dalla Procura della Repubblica al Tribunale presso cui ricade la giurisdizione sul luogo di residenza dell’interessato ed ha una validità di 6 mesi dalla data di rilascio.

Il Certificato Carichi Pendenti online

Per velocizzare i tempi, è possibile richiederlo anche online. Infatti, il servizio online di VisureSmart assicura la consegna entro i 14 giorni lavorativi. Basta solo riempire il form con i seguenti dati:

  • Nome  
  • Cognome  
  • Codice Fiscale  
  • Sesso                                                                                                            
  • Data di nascita  
  • Luogo di Nascita  
  • Residenza  
  • Indirizzo di Residenza  
  • Provincia (Residenza)  
  • Comune (Residenza)  
  • Uso del certificato

LEGGI ANCHE

Casellario giudiziale, cos’è e come richiederlo online su VisureSmart

Visura Camerale, cos’è e come richiederla online

Categorie