Dati catastali immobile: cosa sono e quando richiederli

Dati catastali immobile: cosa sono

Cosa sono i dati catastali immobile? Si tratta delle informazioni catastali relative a un immobile. Sono contenuti nella Visura Catastale, che (nella sua versione ordinaria) restituisce appunto la situazione dell’immobile aggiornata secondo l’ultimo caricamento dell’Agenzia delle Entrate. A eccezione della consultazione delle planimetrie, le informazioni catastali sono pubbliche. Questo implica che l’accesso è consentito a tutti, previo pagamento dei tributi catastali. 

Dati catastali immobile: quali sono

I dati riportati in una Visura ordinaria di un immobile si distinguono in:

  • Dati identificativi, che consistono in: sezione urbana, quella cioè in cui è stato suddiviso il territorio comunale per motivi urbanistici o geografici; foglio, che fa riferimento all’unità territoriale nella quale ogni Comune italiano è ripartito dal punto di vista catastale; particella, che consente in un numero che identifica ogni singolo terreno o fabbricato con area di pertinenza; subalterno, che si riferisce esclusivamente ai fabbricati e identifica la singola unità immobiliare posta all’interno di un determinato fabbricato. 
  • Dati di classamento, che consistono in: zona censuaria e l’eventuale microzona, categoria catastale, classe, superficie catastale, consistenza e rendita. 

Quando richiederli

Sono diversi i motivi per i quali è necessaria una Visura Catastale, perché molteplici sono le pratiche burocratiche che richiedono l’acquisizione. La più comune è quella legata alla compravendita o alla locazione degli immobili. Ma sono i dati richiesti anche per la voltura energetica di un immobile, per la determinazione di TARI o per casi particolari come il Superbonus 110% (per approfondire, l’articolo dedicato Superbonus 110 %, occhio alla nuova scadenza).

L’aggiornamento del documento coincide con quello della data di estrazione dalla banca dati dell’Agenzia delle Entrate, presso la direzione dell’Agenzia del Territorio, sportello catastale. 

Dati catastali immobile: come fare la ricerca

Per rintracciare le informazioni catastali relative a un immobile va richiesta una visura. La ricerca può essere effettuata per:

  • Immobile. La consultazione si esegue utilizzando l’identificativo catastale per il Catasto dei terreni o l’unità immobiliare urbana per il Catasto dei fabbricati.
  • Soggetto. È possibile consultare le informazioni catastali di un bene immobile intestato ad uno o più soggetti, inserendo i dati anagrafici del soggetto interessato.
  • Azienda/Società. Contiene quindi i dati catastali degli immobili (terreni e/o fabbricati) intestati a un’impresa o a un ente (persona giudica) in un determinato territorio (comune o provincia).

È possibile ottenere online una Visura Catastale, con una ricerca per immobile, soggetto o azienda, grazie al servizio esperto di Visuresmart.it.

Powered by VISURESMART.IT srl

Società a socio unico

Sede legale: Via Bertola 2,
10121 Torino (TO)

Sede operativa: Via Arsenale 27
10121 Torino (TO)

P.Iva: 12341450018

Licenza SCIA prot. n. 45055
del 30/09/2020

Mail: info@visuresmart.it