Elaborato planimetrico: quando è richiesto e come ottenerlo

Elaborato Planimetrico, cos’è

L’Elaborato Planimetrico (che puoi ottenere qui, comodamente da casa tua, grazie al servizio rapido e professionale di VisureSmart.it) è il disegno in scala di un fabbricato (in scala 1:500 o 1:200). Raffigura la delimitazione dell’edificio, delle unità immobiliari di cui è composto, ma anche delle parti comuni (come il cortile, gli ingressi, i vani scala ecc.) e dei subalterni. Tramite l’elaborato si possono individuare tutte le unità immobiliari di un edificio e si può inoltre verificare il perimetro e la destinazione delle parti comuni. Spesso è accompagnato da un documento, l’elenco subalterni, il quale contiene la lista delle unità immobiliari, degli identificativi e delle categorie catastali.

Elaborato Planimetrico, quando si usa

L’Elaborato Planimetrico è obbligatorio per le denunce di:

  • Nuova costruzione quando siano presenti due o più unità immobiliari aventi porzioni e/o dipendenze in comune.
  • In corso di costruzione quale che sia il numero di u.i. anche se non sono presenti parti comuni.
  • Variazione qualora l’elaborato sia già presente agli atti dell’ufficio ovvero quando si costituiscono beni comuni censibili e beni comuni non censibili.

Viene richiesto anche in situazioni come le fasi di compravendita o locazione, per un mutuo, per effettuare donazioni o successioni, o per il pagamento di alcuni tributi.

Elaborato Planimetrico, le indicazioni obbligatorie

Per poter essere accettato, è obbligatorio che l’Elaborato Planimetrico riporti le seguenti indicazioni:

  • Le parti coperte e quelle scoperte, per ogni piano.
  • il perimetro dell’edificio.
  • L’indicazione degli accessi e il perimetro delle singole unità immobiliari.
  • Il subalterno assegnato ed eventuali riferimenti di piano, per ogni porzione di fabbricato rappresentata.
  • A ciascuna porzione coperta o scoperta (comprese quelle nelle categorie fittizie F/1, F/2, F/3, F/4 ed F/5, che devono essere rappresentate con linea continua e senza interruzione della linea di confine) deve essere attribuito un subalterno (un numero di mappa per le aree urbane, in modo che l’intera superficie di piano risulti identificata).
  • L’indicazione del numero di almeno due particelle o la denominazione delle strade e delle acque a confine del lotto.

Come ottenerlo

Per richiedere l’elaborato planimetrico catastale di un fabbricato occorre rivolgersi all’Ufficio del Catasto di competenza territoriale. In alternativa, tramite il servizio di VisureSmart.it, è possibile richiedere e ottenere il documento comodamente online. La consegna standard avviene entro 3 ore. Quella urgente, invece, in un’ora.

Powered by VISURESMART.IT srl

Società a socio unico

Sede legale: Via Bertola 2,
10121 Torino (TO)

Sede operativa: Via Arsenale 27
10121 Torino (TO)

P.Iva: 12341450018

Licenza SCIA prot. n. 45055
del 30/09/2020

Mail: info@visuresmart.it