Certificato di morte: scopri come ottenerlo rapidamente dal tuo PC o smartphone

Certificato di morte: cos’è e come si ottiene online

Il certificato di morte è un certificato di stato civile, ovvero, un documento rilasciato dal Comune che attesta il decesso di un soggetto. Sul documento sono riportati: nome, cognome e stato civile del defunto; luogo e data del decesso; numero di registrazione dell’atto da cui risulta il decesso (l’atto di morte). Può essere richiesto da chiunque abbia la necessità di dichiarare il decesso di una persona, quindi da un parente, ma anche da chi, più in generale, conosce gli estremi anagrafici del defunto.

Il portale VisureSmart offre questo servizio online, assicurando la consegna rapida del documento, che viene inviato via mail o tramite raccomandata a.r.. In un momento del genere è fondamentale avere l’opportunità di scaricare anche questo tipo di documento direttamente da casa propria, senza perdersi negli iter burocratici.

Certificato di morte: i casi in cui viene chiesto

Il certificato di morte è necessario in caso di:

  • successione – gli eredi interessati sono tenuti a presentare, entro 12 mesi dalla morte del defunto, la dichiarazione di successione all’Agenzia delle Entrate, per la quale occorre il certificato di morte;
  • aggiornamento, modifica o conclusione del contratto con i fornitori delle utenze domestiche (luce, telefono, gas, acqua);
  • comunicazione all’l’INPS, o ad altri enti previdenziali, di interrompere l’erogazione della pensione;
  • per richiedere il permesso di assenza dal lavoro a causa del decesso di un familiare.

LEGGI ANCHE